Mobbing, ansia e burn-out: lo psicologo sul lavoro

In questo periodo particolare che la società sta attraversando, il lavoro assume dei significati importanti e che vanno ben oltre quella che un tempo era una professione che permetteva di poter vivere e sopravvivere.
Oggigiorno il lavoro è il tasto dolente di tante persone: a molti manca, ma anche chi ne ha uno, non sempre può dirsi soddisfatto. Si sente sempre più parlare di fenomeni come “Mobbing”, “Burn-out” e “Stress lavorativo”: molti ne parlano ma pochi sanno riconoscerli e trattarli nella vita quotidiana. Anzi, spesso i campanelli d’allarme vengono ignorati e minimizzati.

Stress lavorativo, Sindrome da burn-out, Mobbing

Circa un lavoratore su quattro soffre di stress collegato al lavoro. Conflitti con i colleghi, problemi con il capo, vessazioni subite e tutte le difficoltà che possono nascere sul posto di lavoro generano stress e malesseri che hanno effetti devastanti sulla persona che le vive. Gli effetti di questi malesseri si estendono a tutti gli altri ambiti della vita. Il malessere che si prova sul posto di lavoro ha delle ripercussioni sulla vita familiare, affettiva e sociale delle persone.
Vivere lo stress sul lavoro significa viverlo anche in altri frangenti della vita.

Come si sviluppa lo stress lavoro-correlato?

Lo stress si diffonde e la persona non vive più bene. Ne risentono le relazioni, ne risente l’amore e la famiglia.
Molto spesso queste difficoltà non vengono capite e chi vive lo stress non viene ascoltato. I problemi vengono minimizzati e non gli si da la giusta importanza. Le conseguenze di questo sono una sofferenza sempre maggiore e problemi sia fisici che psicologici.
Uno stress prolungato è un campanello d’allarme per lo sviluppo di:

  • Sintomi psicosomatici
  • Depressione, Ansia e Panico
  • Calo dell’ Autostima
  • Difficoltà emotive
  • Sovraccarico cognitivo
  • Mal di testa
  • Difficoltà digestive

Cosa si può fare?

Un Percorso Psicologico orientato al lavoro ha lo scopo di dare supporto a chi sta vivendo momenti di difficoltà e stress sul posto di lavoro. Serve a Prevenire fenomeni importanti come la Sindrome da Burnout e gli stress correlati. I suoi obiettivi specifici sono:

  • Accogliere e dare senso e significato alla condizione di stress vissuta dalla persona
  • Comprenderne i meccanismi
  • Fornire le migliori strategie di risoluzione

Minimizzare i problemi e sottovalutare la loro pericolosità non li fa sparire per magia.
Comincia a dare senso alla tua realtà lavorativa per affrontarla al meglio!

Author: GabrieleVittorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *