I 5 segnali di una relazione tossica

segnali di una relazione tossica
Spread the love

Le relazioni non sono tutte uguali. Siamo abituati a pensare che le storie d’amore, come anche le amicizie, debbano farci crescere e sperimentare cose da unire al nostro bagaglio emotivo e personale. Ma non sempre è così, o comunque non tutte le relazioni portano ad una crescita serena. 
Alcune sono dette tossiche, perché distruggono le persone che le vivono. Vediamo quali sono i segnali principali di una relazione tossica.

1. Sbalzi d'umore

Il tuo partner cambia repentinamente umore, diventa nervoso e poco dopo sta benissimo, come se nulla fosse successo. Un attimo prima si arrabbia con te senza un apparente motivo e poco dopo sembra tutto dimenticato. 
Questo è il segno che sta scaricando su di te le sue frustrazioni ed è una dinamica altamente dannosa, anche se all’inizio potrà farti stare bene l’idea di aiutarlo.

2. Ti crea il vuoto intorno

Ha spesso da ridire sulle tue frequentazioni e/o sui tuoi familiari e non ha piacere che tu abbia determinate amicizie. Se questo all’inizio potrà sembrarti solo il suo modo di preoccuparsi per te, con l’andare del tempo ti accorgerai che è in realtà una modalità di controllo della relazione. È uno dei segnali, inequivocabili, di una relazione tossica. 

3. Ti mette ansia

In sua presenza non ti senti tranquilla/o. Quando c’è il tuo partner avverti una sensazione di angoscia, ansia o agitazione. Sei in apprensione e temi che non stia bene o che stia per arrabbiarsi; hai paura di fare o dire qualcosa che possa metterlo di cattivo umore. 
Questo limita la tua vita e toglie naturalezza alla tua espressività. I segnali di una relazione tossica vanno riconosciuti il prima possibile per cercare di correre ai ripari.

4. Discutete spesso

Vi capita spesso di discutere anche per piccole cose e a volte sembra che ogni minimo pretesto possa innescare un litigio, minando la vostra stabilità. La cosa più piccola può trasformarsi in una sfuriata da parte sua che ti lascia spossata/o e ti logora dentro.

5. I segnali di una relazione tossica: il problema sei tu

Se sei arrivata/o a pensare che nella vostra coppia il problema potresti essere tu e magari ti è anche capitato di scusarti per come sei e per come ti comporti, significa che il tuo partner sta danneggiando la tua autostima e ti sta facendo perdere il contatto con la realtà.

Se ti ritrovi in questi 5 punti, significa che la storia che stai vivendo sta diventando (o lo è già) tossica e ti risucchia piano piano in un vortice di sensi di colpa e distruzione della tua autostima.
Prendi consapevolezza delle dinamiche di coppia: è un tuo diritto sapere cosa sta succedendo alla tua relazione e correre ai ripari per affrontare e prevenire la sofferenza.

Ti è piaciuto l’articolo? Seguimi sui miei social e fammelo sapere:

© Psicologia nella Rete di Gabriele Vittorio Di Maio Cucitro. All Rights Reserved.

Author: GabrieleVittorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *