Come l’odore del corpo influenza le relazioni

odore nelle relazioni

La nostra è una società che combatte gli odori, belli e brutti.
Le fragranze artificiali, considerate più piacevoli ai sensi, occultano il profumo naturale delle persone.
Ma l’odore gioca un ruolo fondamentale nella vita degli esseri umani e nelle relazioni: sono sempre di più gli studi che confermano un ruolo predominante dell’olfatto nella scelta del partner.

L’odore nelle relazioni: la scelta del partner

Gli esseri umani, al pari di altri animali, hanno bisogno dei sensi per ottenere le informazioni dal mondo esterno e muoversi nell’ambiente. Una ricerca ha raccolto i risultati di diversi studi che sono stati svolti per indagare il ruolo degli odori all’interno delle relazioni sentimentali. E’ stato possibile riscontrare come l’olfatto giochi un ruolo fondamentale durante tutte le fasi di una relazione, dal primo approccio alla cessazione dei rapporti. L’odore nelle relazioni è fondamentale, nonostante le profumerie.

Ti scelgo perché mi piace il tuo odore

Il primo stadio di una relazione è quello dedicato alla selezione del partner. La vicinanza fisica favorisce l’uso delle informazioni “olfattive” dell’altro.
Alcune ricerche hanno mostrato come annusare un indumenti impregnato dell’odore di una persona (magari di sudore!) provoca un’attivazione cerebrale particolare, che si differenzia a seconda dell’orientamento sessuale di ognuno.
L’olfatto gioca un ruolo fondamentale anche a seconda del genere di appartenenza: le donne tenderebbero a preferire odori corporei di uomini “dominanti”, variabile a seconda del proprio stato coniugale e della fase del ciclo del momento.
Gli uomini, invece, preferirebbero l’odore delle donne in fase di ovulazione.

L’odore del corpo come indice di salute e benessere

L’odore nelle relazioni non occupa solo un posto per quanto riguarda l’amore e la passione, ma veicola tante altre informazioni, tra cui quelle relative allo stato di salute delle persone.
Durante uno studio sperimentale ad alcune persone sane è stata iniettata una sostanza (endotossina): questo ha fatto sì che i soggetti chiamati a scegliere il partner secondo i parametri sperimentali dello studio, finissero con l’evitare gli individui che aveano ricevuto l’iniezione, perché considerati malati “a pelle”.

Mantenimento e fine di una relazione: cosa c’entra l’odore?

Anche nel mantenimento e nella rottura di una relazione l’odore gioca un ruolo importante. Il profumo naturale del proprio partner viene preferito a quello degli estranei ed ha un effetto calmante e rassicurante. E’ per questo che la funzione degli odori è anche quella di incidere sulla sintonizzazione emotiva tra le persone. E’ un modo per riconoscersi e ritrovarsi complici.
Ed anche la fine di una relazione ha un odore particolare. Non è raro, infatti, che quando ci si separa da un partner, si cominci a non sopportare più neppure il suo odore.
E’ sempre lo stesso, adesso come allora, ma quando una storia finisce perché si smette di tollerare alcuni comportamenti fastidiosi del partner, anche il suo odore diventa insopportabile!
Questo è un chiaro esempio di come i pensieri e le dinamiche comportamentali siano sempre al centro del vivere umano, nonostante gli impulsi biologici.

Author: GabrieleVittorio

1 thought on “Come l’odore del corpo influenza le relazioni

  1. Si non posso dimenticare il suo “odore”, non lo sento spesso, ma quando lo ritrovo o quella sensazione bellissima di sentirmi calma in pace. Si potessi annusarlo ancora.. Allora sarei a casa….. 😢

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *