Consigli per il weekend: come non sprecarlo

consigli per il weekend

Tutti, o quasi, aspettano l’arrivo del weekend. Per rilassarsi, ricaricarsi o per fare cose arretrate durante la settimana.
Ma i rischi sono dietro l’angolo, quindi è bene seguire alcuni consigli per il weekend. Aspettare tanto il fine settimana potrebbe portarti a viverlo nel modo peggiore possibile, cioè a sprecarlo. Come fare, quindi, a fare in modo che il fine settimana sia rilassante ma produttivo? Ecco alcune strategie pratiche.

Non sprecare il weekend: Alzati presto

Anche se non devi andare al lavoro / università / scuola, non dormire fino alle 3 del pomeriggio. Va bene riposare e ricaricare le batterie, ma dai un limite a questo: resta un po’ di più a letto, ma senza esagerare. Questo è il primo in assoluto tra i consigli per il weekend: segui questo e sei già a metà del lavoro!

Consigli per il weekend: fai una cosa per volta

Dedicati ad una attività per volta. Durante la settimana sarai sicuramente invaso da tanti impegni e costretto a svolgere più attività tutte insieme. Sappi però che l’essere umano non è fatto per essere multitasking troppo a lungo, questo stressa il cervello e quindi la mente e il corpo. Almeno durante il weekend rallenta i ritmi, concediti una attività per volta.

Il tuo schema unico

Stabilisci qual è il tuo schema personale per far fronte agli impegni. Scegli le attività da svolgere e dagli un luogo e un tempo di attuazione. Questo va fatto durante la settimana e mantenuto durante il fine settimana. Tra i consigli preziosi per il weekend: usa un calendario per segnarti le cose che hai da fare e riempi anche i giorni del fine settimana, prevedendo maggiori pause e lo svolgimento di un’attività alla volta.

Cosa fare nel weekend: decidi tutto la sera prima

Non fare le cose a caso, non ti porterà a nulla. Il disordine, il caos e le attività alla rinfusa non sono mai produttive.
Decidi il tuo “piano degli impegni” la sera prima, in modo che al mattino, fresco e riposato, dovrai solo metterti al lavoro.

Cosa fai nel weekend? Resta attivo

Resta fisicamente attivo per quanto possibile. Fai sport, cammina, muoviti. Non essere sedentario, neppure durante il weekend: al tuo corpo non interessa del sabato e della domenica, ha bisogno di muoversi tutti i giorni indistintamente.

Cura i tuoi hobby

Se durante la settimana hai dovuto trascurare gli hobby e le attività che ti fanno stare bene, il weekend è il momento opportuno per dedicarti a ciò che ti piace. Quali sono i tuoi hobby? Concediti del tempo per svagarti.

E la tua famiglia?

Gli impegni quotidiani talvolta ci tengono anche lontani dagli affetti. Per cause di forza maggiore non sempre si può condividere tempo ed attività con i familiari. Tra i consigli per il weekend c’è sicuramente quello di trovare spazio per fare qualcosa insieme, anche semplicemente stare vicini, guardare un film, preparare un pranzo, vi farà bene.

L’ansia di aggiornarti non è tra i consigli per il weekend

I social network ci mettono la continua ansia di aggiornarci per non perdere nulla di ciò che accade sulle bacheche dei nostri account online. Questo spinge ad aggiornare continuamente le pagine, creando una certa ansia e paura di perdersi qualcosa. Durante il weekend concediti di “perdere qualcosa”, non avere la pretesa di essere sempre aggiornato ad ogni costo. Fai questo esercizio, vedrai che ti farà bene.

Un weekend di chiacchiere

Una telefonata allunga la vita, diceva una vecchia pubblicità. Ed è proprio così, farsi una chiacchierata, anche se breve, con un amico rilassa la mente e ricarica le energie. Scegli una persona piacevole, che possibilmente ti faccia ridere, e sentitevi.

Il tuo mini-diario

Tenere un diario delle proprie esperienze è un impegno, me ne rendo conto. È per questo che ti propongo di tenere un mini-diario della tua vita. Funziona così: tieni un quadernino ed ogni weekend aprilo per scrivere una sola frese al giorno, che secondo te riassume la tua giornata.

Visto? Ora hai il weekend pieno, ma di cose salutari e rilassanti per la mente ed il corpo. Se vuoi, lasciami un commento e fammi sapere cosa ne pensi e se hai altri suggerimenti 🙂

Author: GabrieleVittorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *