Spread the love

Cose di cui non devi più sentirti in colpa

Quante volte ti è capitato di non fare qualcosa solo perché ti sentivi in colpa o perché volevi “accontentare” qualcuno? Il senso di colpa fa parte a pieno titolo delle nostre vite, in modo particolare nel momento attuale. Vediamo quali sono le cose fondamentali di cui non devi più sentirti in colpa.

Alla fine dell’articolo troverai un file da scaricare liberamente e conservare!

1. Dire di NO

Dire di no è associato troppe volte alla parola “rifiuto”, termine che nella nostra mente assume toni dispregiativi. In realtà è spesso un atto di onestà. Non potersi occupare di qualcosa, non poter prendere un impegno, è spesso un atto di maturità e consapevolezza. Meglio ammettere di non poterlo fare che farlo male.

2. Avere le tue priorità

Per quale motivo ti senti in colpa se hai bisogno di dedicarti alle tue cose? Siamo troppo abituati a pensare che dedicarci a noi stessi sia solo un atto di egoismo. Non è sempre così: impara a ritagliarti i tuoi spazi personale, stabilire le tue priorità e a comunicarlo agli altri!

3. Voler stare da solo

Siamo esseri sociali, ma questo non vuol dire dover stare 24 ore al giorno insieme agli altri. La verità è che abbiamo disimparato a stare con noi stessi, la solitudine ci fa paura. Allontanarsi un po’ dagli altri, però, aiuta a riprendere se stessi. Ricorda che il cervello elabora le idee migliori mentre sei in solitudine e gli dai il tempo di lavorare in pace.

Clicca qui per scaricare il file da conservare e se l’articolo ti è piaciuto, condividilo! 

Facebook Comments

Condividi:

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x